MatchWeek 4 Recap – Il riassunto della quarta giornata

Giornata piena di sorprese quella che si è appena conclusa in questa prima settimana di dicembre: cadono per la prima volta Ristorante Donati e Teetan, battuti da Piccionazzi e Pini in formato stellare.

GIRONE A

Risultati 4° giornata girone A

Al Masseroni 2 le gare sembravano avere un esito scontato, ma il campo ha detto altro. Alle 20.00 Somari e Milfwall hanno dato vita ad un spettacolare 4-4: campioni in carica che chiudono il primo tempo avanti 3 a 1 (doppietta di Natali e Fullin per i ciuchi e rete di Filippo Grisolia per gli arancioni), ma nel secondo subiscono il ritorno degli avversari firmato Mengoli, Marinoni e Giacomo Grisolia. Ci pensa il solito Natali a riportare in parità la situazione a pochi minuti dalla fine.

Alle 21:00 Maldita ha vita facile contro i Bastioni: Filippo Bianchi fa 6 gol, Mistretta 5 – agganciando così Rolando Bianchi in testa alla classifica marcatori – Nobile 4. Il 18 a 1 finale è un po’ severo, ma la squadra di Rombolotti è la prima a riuscire a segnare a Paloschi, finora imbattuto.

Nell’altra sfida succede quello che nessuno si aspetta: I Piccionazzi si trasformano in eleganti rapaci e infliggono la prima sconfitta stagionale a Ristorante Donati di Rolando Bianchi. Vittoria meritata per Barzaghi e compagni, che disputano una gara intensa, con molta abnegazione e un grande spirito di squadra, indispensabili  se si vuole competere con squadre tecnicamente superiori. I gialli del presidentes Sergio Donati erano orfani del cervello del centrocampo Budel, ma hanno giocato una partita un po’ sottotono, nonostante la tripletta di Valtolina. le doppiette di De Vincenzi e La Russa, insieme ai gol di Baglioni e Mangano timbrano il 6 a 5 finale e permettono ai Piccionazzi l’aggancio in classifica al terzo posto.

Le partite delle 22:00 sono state ricche di colpi di scena: SS Longobarda trova la prima vittoria stagionale contro i Negroni mentre Afterlife soffre ma vince contro i giovani Pepperoni.
Scotti e compagni si impongono per 6 a 4 sui biancorossi di Candotti grazie alla tripletta di Federico Pulejo e ai gol di Colabella, Gatti e Marroccu; dall’altra parte Antonini prova a trascinare in compagni ed evitare la terza sconfitta stagionale, ma nonostante la sua doppietta (oltre alle reti di Gavini e Bonetti) i Negroni sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Bellissima la partita tra i Pepperoni e gli Afterlife, agli antipodi della classifica: i ragazzi di Giovetti disputano un primo tempo spettacolare, andando per due volte in vantaggio (con Baiardo e De Santis) e colpendo ben 3 pali, mentre i neri riescono a stare in partita grazie al gol del portiere Errante e di Cinquepalmi. Nel secondo tempo i Peppers calano d’intensità, così emerge l’esperienza e l’organizzazione della squadra di coach Francesco Errante, che con Russo e Gatto segna il 4 a 2, ottiene la quarta vittoria su quattro partite e tiene il passo di Maldita al comando della classifica.

GIRONE B

Risultati 4° giornata girone B

Va quasi tutto secondo copione al Masseroni 1, ma la notizia è la prima sconfitta stagionale degli AC Teetan, che cedono il passo agli AC Pini in scintillante formato natalizio.

Alle 20:00 $€GVRO €BBA$TA  e Lokomotiv Losca si erano imposte su Coca Juniors e Burkina Sfaso: più equilibrata di quanto dica il risultato (8 a 3 il finale) la prima partita, con i ragazzi di Macchia che tengono testa a Monti  compagni, ma con l’andare dei minuti prende il sopravvento la maggiore esperienza dei neri. Il neo acquisto Cervelli si sta dimostrando più che azzeccato (3 gol per lui), mentre dall’altra parte il solito Girotto non basta per evitare la sconfitta.
I Lokomotiv Losca rialzano subito la testa e con un netto 5-1 battono i Burkina Sfaso, trascinati da un ottimo Pasotti (doppietta per lui); i leoni di capitan Zoboli invece sono ancora alla ricerca di una maggiore intesa: le migliori notizie della serata arrivano dal gol di Paloschi e dalle parate di Szentkereszty de Zagon.

Seconda vittoria consecutiva per i Clubbers di Venanzetti, che riescono a dare continuità alla prestigiosa affermazione contro i Losca: Semenzato, Raganato e Sissa firmano il successo contro i ragazzi di Funck, a cui non basta il gran gol di Lomacci per trovare i primi 3 punti stagionali.

Il match clou AC Teetan vs AC Pini termina con un sonoro 5 a 2 in favore dei verdi di Mori: scatenati Allegrini (tripletta) e Moriggi (doppietta) che soffocano sul nascere ogni tentativo di rimonta della squadra di Picchi (assente in questa giornata), a cui non bastano i gol di Alessandro Piagni e Simonato per evitare la prima sconfitta stagionale, che costa anche il primo posto in classifica.

Primo posto che si riprende AM LEA, che batte 8 a 1 l’ FC Tommasi: i blu di mister Nardo dimostrano perchè sono una delle squadre favorite per la vittoria finale, grazie al poker di Modoni e alla doppietta di Marino. Per gli arancioni di Locatelli (in gol Davide) un’altra battuta d’arresto, ma contro questa squadra è difficile per tutti fare punti.

L’ultima sfida ha visto di fronte Tango Squad e Real Crisantemi: 7 a 1 il finale per la squadra di adidas, con tripletta di Riccardo Basilico e doppietta di Colombo; per i verdi di Ingraffia il gol di Cho è un magro premio di consolazione, visto che la casella delle partite vinte rimane vuota.