MatchWeek 6 Recap – Il riassunto della sesta giornata

Ultime partite del 2018 della Mi Games League Football partner adidas, che chiudono la prima metà della fase a gironi con la sesta giornata.

GIRONE A

Risultati 6° giornata girone A

Subito scintille nella prima partia, dove Piccionazzi e Milfwall danno vita ad uno spettacolare 7-7. La partita è continuo susseguirsi di emozioni:il primo tempo termina sul 4 pari, mentre nella ripresa Barzaghi e compagni si trovano sul doppio vantaggio a 2 minuti dalla fine, ma l’orgoglio e la caparbietà degli arancioni portano ai gol di Grisolia e Pigoli, che costringono i Piccioni al primo pareggio stagionale.

A seguire, prima affermazione in assoluto dei Pepperoni, trascinati da Jacopo Di Benedetto, autore di ben 5 gol. Dall’altra parte, non basta la tripletta di Beacco ai Milano United per evitare la terza sconfitta di questa fase a gironi: i giovani granata infatti hanno dimostrato qualità e soprattutto continuità per tutta la partita, concedendo poco spazio a Ferrara e compagni. 9 a 4 il finale.

Non riescono ancora a sbloccarsi invece i Bastioni, che cadono contro la SS Longobarda di capitan Scotti: 10 a 2 il punteggio maturato grazie al pokerissimo di Federico Pulejo e alle doppiette di Colabella e Paulesu (recuperato in extremis); i gol di Perris e Bianchi sono una magra consolazione per i Rombolotti boys, che sperano in un 2019 più propizio e positivo dal punto di vista dei risultati.

In chiusura alle 22:00, i Lo Porto Io non sono riusciti ad arrestare la marcia spedita dei Maldita, che chiude il 2018 con 5 vittorie in altrettante gare. Per La Croce e compagni hanno pesato le diverse assenze, Cordioli in primis, che non hanno permesso di affrontare la corazzata di Padovani al massimo delle forze; nel 5 a 0 finale vanno a segno 5 giocatori diversi: bomber Mistretta, Ghedini, Pasquetti, Nobile e Filippo Bianchi.

Al termine del 2018 la classifica vede Afterlife e Maldita in testa alla classifica, seguiti tre punti indietro da Ristorante Donati; i Piccionazzi si fermano a 10, un punto in più dei Milfwall e due più dei Somari, che occupano l’ultimo posto utile per l’accesso alla Champions League.

A 6 punti troviamo Lo Porto Io e Longobarda, seguite dai Negroni con 4 punti; Pepperoni e Milano United hanno all’attivo una sola vittoria, e precedono i Bastioni, ancora fermi a quota 0.

GIRONE B

Risultati 6° giornata girone B

Gol, spettacolo e neve al Masseroni 1 con le partite del girone B. Big match alle 20:00 con la sfida tra $€GVRO €BBA$TA  e Lokomotiv Losca: finisce 7 a 4 per gli uomini di Mirabelli, che proprio grazie questi 3 punti staccano i neri in classifica. La gara rimane in perfetto equilibrio fino a pochi minuti dal termine, quando sul punteggio di 4-4 la squadra di Monti si sbilancia scoprendo il fianco agli attacchi dei gialloneri, che operano il sorpasso grazie ai gol di Tebaldi, Maltese e Pasotti.

Tango Squad – Clubbers ed Infamous – Burkina Sfaso sono le gare delle 21:00, accompagnate da un fastidioso nevischio. La squadra adidas capitanata da Diego Bertoni soffre nel primo tempo l’aggressività a la compattezza degli uomini di Venanzetti, ma 4 gol nei primi 5 minuti della seconda frazione tagliano le gambe ai biancorossi, che riescono a segnare il gol della bandiera con Ghezzi (8 a 2  il finale). Stesso risultato nell’altra partita, dove gli Infamous trovano la prima vittoria della stagione ai danni dei Burkina Sfaso; grandissima la prestazione dei biancorossi, che scoprono le qualità da portiere di Pellegrino, di professione attaccante, che para tutto e si toglie pure lo sfizio di entrare nel tabellino dei marcatori. In evidenza anche Esposito con una tripletta, mentre per i Leoni meneghini la nota positiva è la doppietta di Ansaldi.

Le ultime due partite vedono opporsi i Teetan contro i Tommasi e contemporaneamente il derby floreale a tinte verdi tra i Pini e i Real Crisantemi. I grigi di Picchi vengono trascinati da Nocco (tripletta) e Cerrato (doppietta) verso una vittoria fondamentale (6-0 il risultato finale) che gli permette di sorpassare al quarto posto in classifica i $€GVRO €BBA$TA; dopo l’ottimo pareggio ottenuto nella scorsa partita, gli arancioni di Locatelli non riescono a mettere in difficoltà gli avversari, non riuscendo a battere Piagni. Nonostante i 6 gol incassati, ottima prova per il nuovo portiere Scotti.

I Pini riprendono la loro scalata alla classifica battendo i Real Crisantemi per 9 a 5: mattatore della serata Allegrini, autore di un poker, così come il nuovo acquisto Russo per la squadra di Ingraffia, che però si arrende alla miglior condizione degli avversari.

Al giro di boa la classifica vede 5 squadre in appena 4 punti, con gli AC Pini che occupano il 6° posto che qualifica alla Champions League. Più staccate le altre squadre, con Clubbers e Coca Juniors a 6, seguite da FC Tommasi e Infamous a quota 4; 3 punti per i Burkina Sfaso, mentre 1 solo punto per i Real Crisantemi, che da gennaio in poi avrà un calendario più abbordabile e proverà a guadagnare qualche posizione.

La Mi Games League Football ripartirà il 22 gennaio con le partite della settima giornata.