MatchWeek 8 Recap – Il riassunto dell’ottava giornata

I “giorni della Merla” colpiscono la Mi Games League: Football partner adidas Football, provocando il forfait di alcune squadre che hanno dato la vittoria a tavolino (3-0) in più di una partita.

GIRONE A

Risultati 8° giornata girone A

Al Masseroni 1 si sono disputati 3 incontri: i Piccionazzi si sono imposti per 10 a 1 contro i Somari, nella riedizione della finale della scorsa edizione vinta dai ragazzi di Amendola. Questa volta sono Barzaghi e compagni a fare festa, complice anche gli infortuni che hanno falcidiato gli avversari e qualche nervosismo di troppo che ha un po’ rovinato lo spettacolo che si poteva offrire. Dubutto coi fiocchi (non di neve) per Caserta nei Piccioni, autore di ben 4 reti. Del solito Natali la rete per i campioni in carica: con questo gol, il n. 9 si laurea Capocannoniere dei mesi di dicembre e gennaio.

Nella sfida delle 21, i Negroni trovano la seconda vittoria stagionale contro i Bastioni, che vengono travolti 11 a 0. In evidenza tra i rossi capitanati da Candotti bomber Antonini, autore di una tripletta, mentre 2 gol a testa per Lu Chen e Cappuccini: vittoria importante perchè permette di scavalcare Milano United e SS Longobarda e di portarsi a solo 3 punti dal 6° posto in classifica, che vale l’accesso alla Champions. Per i Bastioni giornata da dimenticare, complice anche le numerosi defezioni in squadra.

Nell’ultima gara, quella delle 22, Afterlife si è riscattata dalla sconfitta di 7 giorni fa vicendo 8 a 2 contro Milfwall: entrambe rimaneggiate, hanno dato vita ad una bella partita, in cui i valori espressi dalla classifica si sono fatti sentire. Il mattatore della serata è stato Gatto,autore di un poker, mentre per gli arancioni i gol sono stati messi a segno dai fratelli Grisolia.

GIRONE B

Risultati 8° giornata girone B

Masseroni 2 al nevischio quella che ha accolto le squadre del girone B: AC Teetan regola i Coca Juniors per 9 a 4 nella gare della 20, con una convincente prestazione corale in cui spiccano le doppiette di Khamsi e Nocco. Buona comunque la prova dei celesti di Macchia, che ritrovano bomber Girotto (tripletta) e danno del filo da torcere ai grigi di Picchi.

In contemporanea, i S€GVRO €BBA$TA domano per 8 a 2 i Burkina Sfaso, che non riescono ad interrompere il digiuno di vittorie che dura da 4 giornate. Per vincere ci vuole testa, e allora Cervelli fa poker, seguito dalle doppiette di Mazza e Bombino; nei verdi, seconda partita e secondo gol per Paloschi, che servirà come il pane per provare a disputare una buona Europa League.

Dopo il forfait dei Clubber (AC Pini vincono 3-0 a tavolino) e il rinvio di Infamous vs Tago Squad, sono scese in campo AM LEA contro Lokomotiv Losca e FC Tommasi vs Crisantemi.

La capolista consolida la propria posizione grazie ad un convincente 7 a 2, in cui brilla Roveda, autore di una tripletta, oltre al solito Savino (2 gol e tante giocate illuminanti); Tebaldi e Pasotti provano a tenere sui binari giusti la locomotiva giallonera, ma non è serata ed arriva la terza sconfitta stagionale.

Momento positivo per i Tommasi che sconfiggono di misura i Real Crisantemi in una bellissima partita: capitan Matteo Locatelli guida i suoi con una doppietta, seguito dalle reti di Pedercini (oggi schierato in avanti, in porta Sterza) e Masselli; Luca Galletta prova a rivitalizzare i neroverdi, ma nonostante la sua doppietta e l’altra rete di Russo (ottimo impatto da quando è arrivato), i ragazzi di Ingraffia non riescono ad evitare la sconfitta.