MatchWeek 11 Recap – Il riassunto dell’undicesima giornata

Sì è conclusa la fase a gironi della Mi Games League Football 7 vs 7 partner adidas Football: situazione pressoché definita nel girone B, mentre nel girone A si dovranno attendere i risultati delle partite di recupero della prossima settimana.

GIRONE A

Risultati 11° giornata girone A

Poche sorprese al Masseroni 2, teatro del girone A della Mi Games Football League 7 vs 7: l’equilibrio ha caratterizzato solo la sfida tra Somari e Pepperoni, che hanno dato vita ad uno spettacolare 5-5. Di Natali (poker) e Previero i gol dei campioni in carica, mentre nei giovani granata sono andati a bersaglio Marchetti (doppietta), Quadri, Macchi e Giudici. Le due squadre si qualificano all’Europa League, ma i ragazzi di Fontana Rava dovranno recuperare due partite la prossima settimana, con la possibilità di piazzarsi al 7° posto.

Nel campo principale, Milano United ha sconfitto SS Longobarda per 6-1: Chiarello (tripletta) e Beacco hanno trascinato i ragazzi di Cosmai alla terza vittoria stagionale, mentre le tante assenze e infortuni hanno condizionato la prestazione dei blu di Scotti, andati a segno con Colabella. La Longobarda finisce all’11° posto, mentre i biancorossi dovranno recuperare la gara contro i Lo Porto Io e potranno puntare al settimo posto.

Alle 21:00 pioggia di gol per Ristorante Donati ed Afterlife, che infliggono 12 e 15 gol a Milfwall e Bastioni. Per la squadra del presidente Sergio Donati una vittoria in preparazione alla super-sfida per il primo posto contro i neri di coach Errante, grazie ai gol di Budel (poker) e Rolando Bianchi (tripletta); gli arancioni di Pigoli non hanno sfigurato ed avrebbero meritato almeno il gol della bandiera, ma hanno dovuto fare i conti con un Pastore in formato saracinesca. Milfwall che, nonostante la sconfitta, si qualificano per la Champions League.

Gli Afterlife hanno imitato i loro prossimi avversari, battendo i Bastioni per 15 a 0: scatenato Russo, autore di 6 gol; i ragazzi di Rombolotti non hanno avuto scampo, ma hanno fatto esperienza per l’Europa League, dove potranno confrontarsi con avversari della stessa caratura.

Le ultime due partite del girone A hanno visto Maldita imporsi per 13 a 1 contro Negroni e i Piccionazzi sbarazzarsi dei Lo Porto Io con il punteggio di 8 a 1. Mistretta e Nobile con 4 gol a testa sono i mattatori della gara, con i biancorossi che riescono a battere Simonetti solo alla fine grazie alla rete di Antonini.

Sulla carta Piccionazzi vs Lo Porto Io era la sfida più affascinante di tutta la serata, anche se ininfluente per le posizioni in classifica: la vittoria è andata a Barzaghi e compagni, che si dimostrano squadra solida e cinica: sugli scudi l’ultimo arrivato, Caserta (tripletta), che sarà fondamentale nel girone di Champions League; serata storta invece per i Lo Porto Io, che trovano il gol con Lorenzo Passaro, ma subiscono troppo la tecnica degli avversari.

Piccionazzi e Maldita si affronteranno nel turno di recupero, con i celesti che proveranno il colpaccio. Lo Porto Io recupererà martedì 26 febbraio contro i Milano United, mentre i Negroni saranno impegnati mercoledì 27 contro i Pepperoni, in uno scontro che potrebbe fargli guadagnare il 9° posto.

GIRONE B

Risultati 11° giornata girone B

Nell’ ultima girone B si sono giocate diverse partite decisive, a testimonianza dell’equilibrio che ha caratterizzato questo raggruppamento.

I riflettori erano puntati tutti alle 20:00 su Tango Squad vs AM LEA, con la squadra di Davide Nardo che ha battuto per 4 a 2 il team composto dagli influecer di adidas. Come prevedibile, la gara è stata molto equilibrata con Samba Mbaye che ha sbloccato subito il risultato; AM ha trovato il pareggio verso la fine del primo tempo grazie a Modoni, poi in 5 minuti nella ripresa una doppietta di Savino e ancora Modoni hanno portato il punteggio sul 1-4. Allo scadere, Riccardo Basilico ha segnato il punto del 2-4 (dopo aver colpito due legni con Zennaro e Montorfano, e alcuni grandi interventi del portiere Vasquez).

Equilibrio anche nell’altra partita, in cui si sono affrontati $€GVRO €BB$TA e AC Pini: i neri di Seguro hanno disboscato Calesella e compagni con un autoritario 8 a 4: in assenza di Bombino, ci pensano Rana (poker) e Cervelli (doppietta) a risolvere la partita, mentre per i sempreverdi di Milano non bastano la doppietta di Allegrini ed i gol dello stesso Calesella e di Raineri.

Alle 21 scoppiettante 7 a 6 tra Clubbers e Real Crisantemi: partita senza soste e ricca di gol e occasioni, con la rete della vittoria che arriva proprio all’ultima azione e porta la firma di Ghezzi (che mette a referto una tripletta). Nei Crisantemi, scatenato Emanuele Ingraffia, autore di ben 4 gol (di Fasce e Poli le altre due marcature); i biancorossi chiudono la fase a gironi con la terza vittoria stagionale, di buon auspicio per l’Europa League.

Coca Juniors vs Burkina Sfaso e Lokomotiv Losca vs FC Tommasi hanno chiuso il turno al Masseroni 1. Tra i celesti di Macchia e i leoni di Zoboli in palio c’era una posizione più dignitosa in classifica, con le due compagini destinate già da qualche giornata a disputare l’Europa League. L’hanno spuntata i Coca, grazie all’ottima prova di Boglioni (poker) e del collettivo, nonostante i verde-giallo-rossi non abbiano mai mollato e siano riusciti a segnare con Zoboli, Tassistro (doppietta) De Zagon e Ansaldi.

Lokomotiv contro Tommasi è stata una gara da dentro o fuori: il vincitore si sarebbe qualificato per la Champions League. Le locomotive giallonere hanno vinto per 7 a 3 grazie ad una prova sopra le righe di Tebaldi (poker) e di tutta la squadra, mentre i Tommasi di Locatelli, orfani della colonna portante della difesa Lietti (infortunatosi alla vigilia dell’incontro) hanno lottato su ogni pallone, ma hanno dovuto cedere alla maggiore qualità degli avversari: di Jacobone, Masselli e Fiorica i gol degli arancioni.

Il girone B si conclude con AM LEA saldamente al comando e unica squadra imbattuta di questa fase a gironi della Mi Games League Football 2018/19, seguita dai Teetan (secondi) e Tango Squad (che nonostante debba recuperare la partita contro gli Infamous, anche vincendo non riuscirebbe a raggiungere il secondo posto) terzi. Lokomotiv fa un balzo e si assicura la quarta posizione in virtù dello scontro diretto a favore contro i $€GVRO €BBA$TA (entrambe a 21 punti), mentre i Pini si qualificano alla Champions da sesti. Tommasi, Coca Juniors, Clubbers, Real Crisantemi, Infamous (che vincendo contro Tango potrebbe scavalcarli in classifica) e Burkina Sfaso invece si giocheranno le proprie chances in Europa League.