Recap MatchWeek 12 – Il riassunto delle partite di recupero

La Mi Games League Football 7 vs 7 partner adidas Football non si è fermata nemmeno nella settimana di pausa: martedì 26 e mercoledì 27 febbraio si sono giocate infatti i recuperi della prima fase, che hanno definito soprattutto la classifica finale del girone A.

Risultati recuperi gironi A e B

Bastioni vs Pepperoni è stato il recupero della 1a giornata del girone A: i ragazzi di Fontana Rava hanno superati i Rombolotti Boys per 12 a 1, grazie a degli scatenati Bandi e Giovetti; per i verdi fluo il gol della bandiera è stato messo a segno da Rusconi.

Spettacolare pareggio tra Maldita e Piccionazzi, nemici-amici che si giocavano le prime posizioni della classifica: ne è uscita una partita bella ed intensa, in cui tutti i protagonisti in campo hanno lottato fino alla fine. Non è un caso infatti che il gol del pareggio per i ragazzi di Padovani (assente) sia arrivato a pochi secondi dalla fine, con Iurlaro (il grande ex) che ha ribadito in rete una palla vagante in area Piccionazzi, dopo che questi avevano condotto la partita grazie alla doppietta di Caserta e i gol di Riva e Di Vincenzo. Ma Ghedini, Mistretta, Nobile e infine Iurlaro hanno sancito il pareggio che piazza Maldita al secondo posto e I Piccionazzi al quarto.

L’altro big match in programma era il recupero della 6a giornata (sempre girone A) era Afterlife contro Ristorante Donati: hanno vinto i verdeoro per 7 a 5, ma Afterlife ha disputato una buonissima partita, recuperando un passivo di 0-6 e insidiando gli uomini del presidente Sergio Donati. Protagonisti da una parte Russo e Gatto, con una doppietta ciascuno; dall’altra Budel e Stellini hanno guidato la squadra alla vittoria.

In contemporanea si sono affrontati FC Lo Porto Io e Milano United, nel recupero della 4a giornata. Vincendo, i biancorossi avrebbero guadagnato una posizione in classifica, ma i 3 punti sono andati ai ragazzi di La Croce, che hanno consolidato il quinto posto finale. I gol sono stati messi a segno da Maltese (tripletta), Cordioli (doppietta), Marcucci e capitan La Croce; i ragazzi di Cosmai invece, a segno con Cuppone (altri 2 gol per lui) e Virgilio, terminano la fase a gironi al 9° posto, con prestazioni sempre in crescendo.

Al Masseroni 1 mercoledì si sono giocati gli ultimi due recuperi: i Pepperoni hanno giocato la seconda partita consecutiva affrontato e sconfiggendo i Negroni per 6 a 3. Squalificato Giudici, ci ha pensato il redivivo Di Benedetto a trascinare i compagni alla vittoria con ben 3 gol; dall’altra parte non sono bastati i gol di Antonini e Cappuccini (doppietta) per evitare la sconfitta ai Negroni, che vincendo avrebbero agganciato proprio gli avversari.

Nell’unico recupero del girone B, Tango Squad vince di misura contro un arrembante Infamous FC. Subito in doppio vantaggio grazie alla doppietta di Zennaro, i rosso-neri targati adidas hanno subito la veemente rimonta dei biancorossi, che hanno segnato con Romano e Pellegrino e sfiorato ripetutamente la rete. Solo un grande prova del portiere Annoni ha evitato alla Tango di capitolare nel secondo tempo, in cui Zennaro ha trovato il gol vittoria.

Infamous perde l’occasione di sorpassare i Real Crisantemi al 10° posto, ma alla luce di questa prestazione potranno dire la loro in Europa League; Tango Squad invece consolida il terzo posto e si prepara a sbarcare in Champions.