#Recap: Prima Fase | Matchweek 4

Girone A

Pareggio tennistico tra CSK La Serata e Twin’ Style, che mantiene inalterate le distanze tra le due compagini, ma non permette di accorciare sulle prime posizioni del girone A. Loffredo e Mastrogiacomo guidano la rimonta dei gialli di capitan Imbriaco, che hanno dovuto rincorrere Costantini e co, trascinati da un super Huaringa, autore di una tripletta, fino al 6-6 finale. I $€GVRO €BBA$TA continuano il loro momento positivo, battendo per 9 a 3 i Looney FT: in grande spolvero Pintus, Campi, Grassi Soncino e Melziade, con 2 gol ciascuno, mentre Ma, Franzè e Zambelli provano a rendere meno amara la 4° sconfitta per i ragazzi di Ramos. Si confermano in cima alla classifica Maldita e Piccionazzi, che nei posticipi del giovedì hanno la meglio su Pini e PwC Italy: i verdi di Gaifami e gli arancioni di Longano hanno dato del filo da torcere alle due capolista, grazie a nuovi innesti (Buzzi subito mattatore con una tripletta) e vecchie certezze (Caserta, capocannoniere del campionato, che la scorsa stagione militava proprio con Padovani e compagni): il quarto posto è distante solo un punto.

 

 

Girone B

Sempre grande equilibrio nel girone B, in cui vincono Ristorante Donati, AC Teetan e Civico Uno. I “giovanotti” del presidente Sergio Donati hanno la meglio contro Tango Squad per 6 a 1, dimostrando di aver imparato dalla sconfitta contro i Teetan della prima giornata. I vicecampioni in carica si riprendono subito dalla sconfitta contro LEA Club, piegando la resistenza degli Umili: sugli scudi Khamsi e Cerrato, che mettono a referto una doppietta ciascuno. Nulla da fare per i bianchi di Roberto Mareid, che devono trovare i giusti automatismi, ma che non sfigurano di fronte ad una delle corazzate di questa stagione. Si candida fortemente a ricoprire questo ruolo anche Civico Uno, che si impone per 6-3 contro i Lokomotiv Losca, salendo a 9 punti in classifica, in compagnia di Teetan e Donati. Per i gialloneri invece, arriva la terza sconfitta in 4 partite: la distanza con le prime posizioni è ora di 5 punti, con la qualificazione alla Serie A che si deciderà nella prossima giornata. Sopra di tutti comanda sempre LEA Club, che fatica nel primo tempo contro Tommasi (in vantaggio per 3-2), ma si scatena nel secondo grazie a Lettieri, autore di ben 5 gol; Fiorica prova a tenere a galla i suoi (poker per lui), ma non riesce ad evitare la quarta sconfitta in altrettante partite.

 

 

Serie C

Gli Shallo FT continuano la loro scalata alla vetta della classifica a suon di gol: 9 a 2 contro i Real Crisantemi, con Di Capua autore di una tripletta e il nuovo acquisto Spadola subito inserito negli schemi di capitan Cinelli, con 2 gol all’attivo. I fratelli Ingraffia mettono a segno i gol della bandiera, in attesa di trovare la forma migliore in questo avvio di stagione. Prima vittoria per i Burkina Sfaso che grazie al gollonzo di Caprio piegano la resistenza dei Capiranhas, che producono diverse occasioni da gol ma trovano nel portiere De Zagon e nei pali degli ostacoli insuperabili. Il big match di giornata vede gli AS Orca vincere 3-0 a tavolino, a causa del forfait dell’ultimo minuto degli Infamous.